Design, Incentivi statali e fiscali

Bonus mobili ed elettrodomestici 2021

La legge di Bilancio 2020, consente di avere una detrazione IRPEF del 50% per l’acquisto di arredi ed elettrodomestici di classe energetica A+.

Vediamo nel dettaglio chi può usufruirne e come.

Tutti coloro che hanno iniziato lavori di ristrutturazione nel 2020 o avvieranno i cantieri nel 2021, avranno diritto al Bonus per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici (frigoriferi, lavastoviglie etc).

Il Bonus prevede la restituzione del 50% dell’importo speso (massimo 16.000 euro iva inclusa) in dieci rate annuali di pari importo.

Per avere diritto al Bonus i pagamenti dei nuovi arredi e degli elettrodomestici, oltre a dover essere collegati a lavori di ristrutturazione, devono essere stati acquistati con pagamenti tracciabili (bonifico bancario o carta di credito) e bisogna presentare le fatture di acquisto.

MOBILI CHE SI POSSONO ACQUISTARE CON DETRAZIONE FISCALE

Quali mobili possono essere acquistati?

I mobili che si possono acquistare per usufruire delle detrazioni fiscali sono:

divani, letti, poltrone, armadi, tavoli, sedie, cassettiere, scrivanie, comodini, materassi, illuminazione.

Quale momento migliore, perciò, per cambiare look al proprio arredamento? Acquistare un divano, una camera da letto o un tavolo che avete sempre desiderato, adesso è oltre che possibile, anche conveniente!

Un importo di 16.000 euro è una somma importante ma più facilmente sostenibile, considerando che il 50% viene restituito.

Vi aspettiamo nei nostri show room per guidarvi nella scelta e nell’acquisto dei vostri arredi, ricordandovi che è attivo il servizio di prenotazione appuntamento con un nostro arredatore.

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Torna alla lista

Related Posts